NewsTesto
  
  
  
  
  
  
Il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea partecipa all’evento organizzato da Unitelma Sapienza Università di Roma e promosso dal Ministero dell’Ambiente. Diretta streaming il 3 dicembre dalle 15:00 alle 17:30.

​Il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea parteciperà a “La transizione verso la Sostenibilità e il ruolo della finanza verde”, il webinar organizzato da Unitelma Sapienza Università di Roma e promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Ospite della tavola rotonda in programma dalle ore 15:15 sarà Andrea Benassi, Responsabile Public Affairs & Sustainability di Iccrea Banca, che dialogherà con esponenti dell’Accademia e delle Istituzioni italiane ed europee.

Benassi approfondirà uno dei temi più sfidanti dell’economia del nostro Paese e dell’Unione europea portando a fattor comune la lunga storia di sostenibilità sociale e ambientale delle 132 Banche di Credito Cooperativo aderenti al Gruppo

Una storia cominciata più di 130 anni fa.

Consulta il programma dell’evento.

Segui la diretta> 

Scopri di più sulla pagina dedicata alla DCNF e guarda i Video a tema Sostenibilità.




Si03/12/2020News
  
Grazie all’intesa, le BCC del Gruppo Iccrea potranno anche mettere a disposizione supporti finanziari a beneficio degli Enti del terzo settore (Ets) aggiudicatari dei contributi erogati dai due partner.

​Iccrea Banca, Fondazione Con il Sud e Impresa Sociale Con i Bambini hanno perfezionato un accordo che prevede diverse forme di collaborazione per sostenere gli Enti di terzo settore partecipanti alle iniziative promosse dalle due organizzazioni.

In forza di questa partnership, ciascuna delle 132 Banche di Credito Cooperativo del Gruppo Iccrea potrà, a propria discrezione, erogare anticipi finanziari mediante aperture di credito in conto corrente (o altre forme di finanziamento come i mutui chirografari), a condizioni comprese in un range comunicato agli aggiudicatari dei contributi previsti dai bandi emessi dall’Impresa Sociale Con i Bambini e Fondazione Con il Sud. 

Inoltre, grazie all’accordo sarà possibile intraprendere iniziative di educazione finanziaria volte a supportare le finalità che i due partner di Iccrea Banca perseguono, nonchè eventuali ulteriori forme di collaborazione sul territorio.

Il Terzo settore è un segmento di business sempre più strategico per il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, da sempre attento alle dinamiche del territorio, per via della crescente sensibilizzazione alle tematiche sociali, di sviluppo sostenibile e di tutela ambientale. Con questa partnership, il Gruppo Iccrea arricchisce la propria gamma di offerta, contraddistinta dal brand Coopera (www.coopera.gruppoiccrea.it), anche grazie all’accordo con due attori di primo livello. La Fondazione Con il Sud è un ente non profit privato nato dall’alleanza tra le Fondazioni di origine bancaria e il mondo del Terzo settore e del volontariato per favorire lo sviluppo del Mezzogiorno attraverso la promozione di percorsi di coesione sociale e sostenendo buone pratiche di rete. L’Impresa Sociale Con i Bambini nasce invece nel 2016, con lo scopo di attuare i programmi del “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile” ed è interamente partecipata dalla Fondazione Con il Sud.

"Siamo molto orgogliosi, come Gruppo Iccrea, di ampliare grazie a queste partnership la nostra offerta in un segmento così fondamentale per il tessuto sociale che abbiamo – ha dichiarato Giuseppe Gambi, Consigliere di Iccrea Banca con delega alla Sostenibilità – le Banche di Credito Cooperativo  hanno una storia più che centenaria e sono nate anche per dare risposte anche alle domande di natura sociale. Il nostro impegno è essere continuamente vicini e attenti ai bisogni delle nostre comunità e offrire loro leve necessarie per lo sviluppo e il benessere del territorio”.

“Il nostro sostegno ai progetti va inteso nel senso più ampio del termine, non solo sostegno economico ma anche ascolto e supporto nel portare avanti le iniziative sul territorio – ha sottolineato Marco Imperiale, Direttore Generale di Fondazione Con il Sud e Con i Bambini – In tal senso, proviamo ad offrire ai progetti anche le migliori condizioni possibili di accesso alla liquidità per gli anticipi di spesa, soprattutto in questa fase difficile, avviando delle collaborazioni strategiche con gruppi e istituti di credito. Confidiamo che la collaborazione con il Gruppo Iccrea possa essere un efficace strumento di supporto per tutti coloro impegnati nell’attuazione delle progettualità sociali, molto importanti per le comunità locali”. 

Scarica il comunicato stampa integrale 




Si01/12/2020Comunicato Stampa
  
L’intesa prevede la disponibilità di una linea di credito di 250 milioni di euro per il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, con vincolo di destinazione di almeno il 40% delle risorse alle imprese del Mezzogiorno.

Cassa Depositi e Prestiti e Iccrea Banca, Capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, sottoscrivono un nuovo accordo volto a facilitare l'accesso al credito delle imprese italiane che lavorano nel settore turistico, strategico per l'economia nazionale e duramente colpito dagli effetti determinati dalla crisi epidemiologica.

L'accordo consiste nella concessione di un finanziamento a lungo termine da parte di CDP per 250 milioni di euro, che il Gruppo Iccrea impiegherà integralmente per concedere nuovi finanziamenti a PMI e Mid-Cap operanti nel settore turistico. La provvista potrà avere durata fino a 18 anni circa, comprensivi di un periodo di utilizzo fino a 42 mesi, così da supportare anche la realizzazione di progetti più complessi e strutturati. Inoltre, l'accordo prevede che almeno il 40% delle risorse sia indirizzato alle aziende del Mezzogiorno.

L'operazione si inserisce nell'ambito delle iniziative previste dal Protocollo d'intesa sottoscritto fra CDP e il Gruppo Iccrea lo scorso 22 luglio, con l'obiettivo di avviare una collaborazione volta a promuovere iniziative congiunte finalizzate a sostenere le imprese italiane.

L'iniziativa si inquadra nella strategia del Piano industriale 2019-2021 di CDP che prevede, in piena sinergia e complementarietà con il sistema bancario, specifiche azioni di supporto alle imprese e fornisce, peraltro, un concreto sostegno alla ripartenza economica del Paese, nell'attuale fase di emergenza.

Fabrizio Palermo, Amministratore Delegato di CDP ha dichiarato: "Dopo il lancio del Fondo Nazionale del Turismo, dedicato alla valorizzazione degli alberghi iconici su tutto il territorio nazionale, l'intesa sottoscritta con Iccrea Banca rafforza la strategia del Gruppo CDP a sostegno del settore turistico, soprattutto nel Mezzogiorno. Siamo certi che questo accordo consentirà di fare affluire importanti risorse a medio-lungo termine a uno dei settori chiave dell'economia italiana, particolarmente colpito dalla pandemia. L'accordo favorirà, in linea con la nostra mission, un processo virtuoso di crescita del settore e si aggiunge alle numerose iniziative messe in campo dal Gruppo CDP per contribuire alla ripartenza del tessuto economico italiano".

L'operazione in supporto al settore turistico si affianca al progetto Rete d'Impresa InTour promosso da Iccrea Banca, con l'obiettivo di rafforzare la competitività della filiera sul territorio e promuoverne la sostenibilità. L'iniziativa, in particolare, mette a disposizione dei clienti delle BCC del Gruppo Iccrea una serie di servizi ad alto valore aggiunto attraverso un network di imprese appartenenti al settore turistico.

"La linea di credito strutturata con Cassa Depositi e Prestiti è un ulteriore segnale che il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea ha voluto dare ai territori ed alle PMI che operano nel turismo, settore profondamente colpito dall'emergenza sanitaria – dichiara Mauro Pastore, Direttore Generale di Iccrea BancaIl turismo oggi è una delle principali voci della nostra economia e come banche del territorio sappiamo che è una nostra prerogativa assistere gli imprenditori che operano nel settore, soprattutto a livello locale. Il Gruppo Iccrea oggi può offrire risorse finanziarie e partnership industriali, come la nostra rete d'imprese InTour, per accompagnare il business degli operatori. E grazie a iniziative come questa finalizzata con CDP, il Gruppo con le sue BCC continua a essere in prima linea per raccogliere la sfida della ripartenza della nostra economia quando, auspicabilmente presto, l'emergenza sarà terminata".

Scarica il comunicato stampa completo.


Si27/11/2020Comunicato Stampa
Tutte le news